IL VAGINISMO

 

Cos’è il vaginismo?

Il vaginismo è una disfunzione sessuale che causa una contrazione involontaria e spastica dei muscoli della vagina, rendendo difficile o addirittura impossibile la penetrazione durante i rapporti sessuali. Questa contrazione muscolare può causare dolore durante il rapporto, noto come dispareunia, e può anche ostacolare il passaggio di altri oggetti attraverso la vagina, come tamponi o strumenti medici.

 

Quali sono le cause del vaginismo?

Le cause del vaginismo possono essere sia fisiche che psicologiche. Tra le cause fisiche possono includersi cicatrici da trauma o interventi chirurgici, infezioni vaginali, malattie dermatologiche o ginecologiche, mentre tra le cause psicologiche possono esserci ansia, paura, stress, traumi sessuali passati o altre esperienze negative legate al sesso.

Il trattamento del vaginismo può essere complesso e può coinvolgere una combinazione di approcci fisioterapici, psicoterapici e farmacologici, a seconda delle cause sottostanti e delle necessità individuali della persona affetta. L’aiuto di un terapeuta sessuale esperto può essere prezioso nel gestire e superare questa condizione.

 

Come si manifesta il vaginismo?

Il vaginismo è effettivamente un disturbo che può avere gravi conseguenze sulla salute sessuale e riproduttiva delle donne, così come sulle relazioni di coppia. Le difficoltà nel penetrare possono portare a un evitamento completo degli esami ginecologici e dei controlli di routine, aumentando il rischio di non rilevare eventuali problemi di salute, come le condizioni pre-cancerogene o altre patologie ginecologiche.

Inoltre, il vaginismo può causare notevoli tensioni nella relazione di coppia, specialmente se non viene adeguatamente trattato. Il fallimento nel consumare il matrimonio a causa di questa condizione è purtroppo una realtà per molte coppie. La mancanza di intimità fisica può portare a sentimenti di frustrazione, colpa e insoddisfazione da entrambe le parti.

Per le coppie che desiderano avere figli, il vaginismo può rappresentare una sfida aggiuntiva. L’impossibilità di avere rapporti sessuali penetrativi può rendere difficile o impossibile concepire naturalmente. In questi casi, molte coppie possono rivolgersi alla fecondazione assistita come alternativa per realizzare il desiderio di avere un bambino.

È importante che le donne che sospettano di soffrire di vaginismo o che incontrano difficoltà nella penetrazione vaginale cercano aiuto professionale. La terapia sessuale e altre forme di supporto psicologico possono essere molto efficaci nel trattare il vaginismo e ripristinare una salute sessuale e riproduttiva ottimale, oltre a migliorare la qualità della vita e le relazioni di coppia.

 

Come si caratterizza il vaginismo?

Il vaginismo è un disturbo sessuale caratterizzato da una fobia del sesso e da spasmi muscolari della vagina, che possono rendere difficile o impossibile la penetrazione. Per valutarne la gravità, è importante considerare l’intensità della fobia e degli spasmi.

Nel caso degli spasmi muscolari, si può parlare di basso grado di severità quando essi scompaiono con una semplice rassicurazione verbale. Tuttavia, in stadi più gravi, gli spasmi possono essere così intensi da impedire completamente la penetrazione o renderla molto difficile.

Per quanto riguarda la classificazione del vaginismo, è possibile distinguerlo in base al momento in cui compare:

  1. se il disturbo è presente dall’inizio dell’attività sessuale.
  2. se il disturbo si manifesta dopo un periodo di normale attività sessuale

 

Quando si verifica il vaginismo?

ll vaginismo si verifica:

  1. in risposta a determinati tipi di stimolazione o situazioni specifiche.
  2. indipendentemente dalla situazione o dal tipo di stimolazione.

 

Come trattare il vaginismo?

Il trattamento del vaginismo è adeguata se tiene conto della gravità e della natura del disturbo, infatti, è per risultati efficaci ed efficienti è necessario un intervento mirato e personalizzato.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.