LA PSICOTERPIA ONLINE

 

Svolgiamo psicoterapia online – o anche detta telepsicologia, che è una parte della telemedicina – e attività di ricerca sugli effetti di tale modalità terapeutica, da circa un decennio, seguendo pazienti in diverse parti del mondo.

Dal lavoro svolto con le migliaia di casi visti presso i nostri centri clinici e di ricerca (The Ocd Clinic) presenti in diverse paesi europei, sull’efficienza della terapia online possiamo sostenere che essa è maggiore rispetto all’efficienza della terapia tradizionale e all’efficienza degli psicofarmaci. Dalla mole di dati raccolti nel corso degli anni abbiamo notato che, questo si verifica soprattutto per tipologie di pazienti che presentano disturbi – anche particolarmente invalidanti – legati all’ansia.

 

Cos’è la psicoterapia online o telemedicina (psicologia)?

La terapia online o anche detta telepsicologia, come la telemedicina è un servizio sanitario che si svolge online. La terapia online o telemedicina risponde al “come” siamo oggi. L’uso delle tecnologie via web ha cambiato i rapporti: ha influenzato modi, strategie comunicative e di riflesso i comportamenti. Si differenzia da quella tradizionale per comfort, setting e tipo di comunicazione.

 

Chi richiede la terapia online?

Già da tempo la possibilità di fare psicologia online è una valida alternativa; per chi ha difficoltà a spostarsi e per chi, per motivi personali, è geograficamente lontano dal proprio terapeuta. Essa consente, innanzitutto, di accedere al percorso terapeutico più adatto a sé. A prescindere del posto dove si vive, ognuno può individuare e rivolgersi all’esperto che ritiene più adeguato per il proprio caso, dal luogo nel quale si trova meglio (casa, auto, barca, hotel, strada, campagna, ecc.) per questo risulta più comoda di quella tradizionale. Grazie ad essa i limiti posti dallo spazio, i tempi del viaggio e i costi per gli spostamenti, vengono completamente eliminati. Offre, inoltre, la possibilità di curarsi e di accedere ad un percorso di psicoterapia anche a chi ha limiti dettati dal proprio disturbo (es. paura di guidare, fobia sociale, impedimenti fisici, ecc.), a chi ha resistenze emotive (es. vergogna verso la malattia mentale), a chi è particolarmente impegnato e per questo ha tempi stretti e, probabilmente, anche a molti altri per altre ragioni.

 

Quali sono i vantaggi della terapia online?

I vantaggi della psicoterapia online possono essere sintetizzati nei seguenti punti:

  • scelta dell’ambiente: possibilità di scegliere dove svolgere gli incontri;
  • eliminazione del limite della distanza: per chi ha una mobilità limitata, per chi è geograficamente in un luogo lontano;
  • ottimizzazione del tempo: si impiega solo il tempo dell’incontro;
  • continuità: agevola la regolarità degli incontri, che possono avvenire senza dover rinunciare a ciò che si programma;
  • riduzione delle resistenze: da dietro uno schermo, oggi, generalmente, si è più distesi, si ritiene di avere maggior controllo della situazione;
  • riservatezza: si evita la sala d’attesa;
  • immediatezza: consente una più veloce gestione dei dati raccolti durante gli incontri;
  • adeguatezza al contesto odierno: volendo o nolendo, l’online è il canale verso cui tutti, giovani e meno giovani, siamo sempre più orientati.

 

Come funziona la psicoterapia online?

Dalla ricerca clinica che stiamo conducendo con i colleghi delle diverse The Ocd Clinic presenti in Francia, Irlanda, Italia e Malta, stiamo rilevando che per le problematiche, anche quelle più invalidanti, con base d’ansia, l’efficienza è più elevata, rispetto alla terapia tradizionale. Osserviamo che i primi risultati, che con i nostri protocolli di trattamento specifici per le diverse casistiche giungono già dopo le primissime sedute, aumentano la fiducia verso il terapeuta a cui il paziente ha deciso di affidarsi.

Grazie alla tecnologia chi richiede la terapia può sentirsi di essere seguito, infatti capita di richiedere aggiornamenti sull’andamento, con chat, foto, video. Queste possibilità, in aggiunta ad una comunicazione che tiene conto di certi aspetti del para-verbale e non-verbale, agevolano l’alleanza terapeutica, aumentano il livello di collaborazione ed incrementano fiducia, rispetto e lealtà.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.