DISTURBO D’ANSIA E FOBIA

Un trattamento breve ed efficace per il disturbo d’ansia e fobia,

La terapia breve strategica e sistemica, un trattamento d’eccellenza per i disturbi d’ansia e le fobie grazie alla ricerca scientifica

L’approccio sistemico e strategico impiegato dal dott. Matteo Papantuono è particolarmente efficace nel trattamento dei disturbi d’ansia e delle fobie. Grazie a un approccio scientifico, relativamente a questi disturbi, l’intervento applicato consente di raggiungere lo sblocco già nelle prime sedute e la risoluzione della problematica mediamente in meno di 10 sedute.

Superare il disturbo d’ansia e la fobia

Aiutiamo i nostri pazienti a superare i disturbi d’ansia e le fobie, fornendo loro strumenti e tecniche, parte di una strategia condivisa, che consentono loro di agire e comprendere come fare per risolvere questi disturbi. Con il nostro efficace trattamento professionale e il supporto di familiari e amici, se necessario, è possibile eliminare ogni traccia di disturbi d’ansia dalla vita di una persona. Dunque, è possibile superare i disturbi d’ansia e le fobie una volta per tutte.

La Terapia Breve Strategica® per il disturbo d’ansia e fobia

Grazie alla ricerca clinica e alle migliaia di pazienti trattati con successo con il nostro modello di intervento noto come Terapia Breve Strategica®, abbiamo dimostrato (Papantuono, Portelli, 2023; Papantuono et al. 2017; Gibson 2014, 2016, 2019a, 2019b, 2019c; Nardone 2013; Nardone, Portelli, 2007) che, sebbene i problemi umani possano essere persistenti, complicati e dolorosi, non sempre è necessaria una forma di intervento lunga e prolungata per risolvere il problema e alleviare la sofferenza.

Il nostro modello ha dimostrato di essere la forma più efficace ed efficiente di trattamento dei disturbi d’ansia e delle fobie (Ray & Nardone 2007).

Come si curano il disturbo d’ansia e la fobia

Il nostro trattamento si basa su di un protocollo che può essere svolto in presenza e/o a distanza (online). I dati rilevati dalle osservazioni cliniche dimostrano che entrambe le modalità funzionano rapidamente e che i risultati desiderati sono permanenti.

Già dal primo incontro, oltre all’indagine diagnostica, avanziamo ipotesi operative utili a disegnare insieme a chi ha sintomi d’ansia e fobici la strategia da mettere in atto: condividiamo con chi soffre di questi disturbi strumenti e tecniche che, generalmente, in un percorso di otto – dieci sedute porta all’eliminazione della sintomatologia e ad affrontare la vita, evitando di evitare anche le situazioni precedentemente ritenute pericolose.

Di solito, già dopo le prime sedute che avvengono a distanza di due settimane l’una dall’altra, si percepisce lo sblocco: la persona riesce ad affrontare piccoli rischi, precedentemente temuti e per questo evitati. Gradualmente si aumenta il livello, fino a riprendere in mano completamente la propria autonomia. Per cui quello che prima sembrava impossibile, senza una preventiva organizzazione, senza chiedere aiuto, senza rassicurazioni, ecc. Si riesce ad affrontare prendendo tutto ciò che offre la vita.

Quali sono i tempi?

Le fasi del percorso sono:

  1. Prima fase à La diagnosi intervento che ci permette di riconoscere il disturbo d’ansia o la fobia specifica. A questo punto si mette a punto una strategia, realizzabile grazie a strumenti e tecniche elaborati ad hoc e focalizzati sul sintomo portato.
  2. Seconda fase à Si compie qualche passo verso che si temeva e/o si apprende come gestire i sintomi dell’ansia (respiro, battito cardiaco, tremori, sudorazione, eloquio, inquietudine, ecc.). Si avvertono i primi segnali di sblocco della situazione problematica. Il cambiamento diventa più evidente tra la seconda e la terza seduta. Ciò incoraggia la persona che si sente motivata e procedere: migliora l’autostima e la fiducia in sé stessi;
  3. Terza fase à si consolidano i risultatati ottenuti. Questa è una fase di notevole importanza, poiché interiorizzando il cambiamento permesso dall’applicazione degli strumenti appresi muta completamente il modo in cui si vive.

In questa fase aumenta l’intervallo tra una seduta: una volta al mese;

  1. Quarta fase à si ha il monitoraggio dei risultati raggiunti, incontrando la persona per qualche volta dopo tre mesi, successivamente dopo sei mesi.

In un numero di sedute limitato, sette/otto nella maggior parte dei casi, si esaurisce il percorso, mentre i primi risultati giungono già tra la prima e la seconda seduta.

Obiettivi della Terapia per il disturbo d’ansia e fobia

Il nostro obiettivo principale consiste nel restituire alla persona che soffre d’ansia e/o fobia di affrontare adeguatamente la vita, senza quei timori che limitavano.

Se soffrite di disturbi d’ansia o fobie, se siete un familiare, un amico o un operatore sanitario, questo sito ha lo scopo di fornirvi informazioni sui segni, i sintomi e il trattamento efficace dei disturbi d’ansia e delle fobie.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.